Blog: http://questopazzomondo.ilcannocchiale.it

domenica "ottobrina"... bah




Pagine bianche. Dal giorno di Ferragosto, fino ad oggi, sulla mia agenda. Me ne sono resa conto poche ore fa. E pensare che in quanto a episodi tipicamente stefkiani, sorprese, emozioni, quelle pagine non sarebbero bastate per raccontare.

Volevo pioggia per tornare ad essere dolcemente malinconica. Ho avuto addirittura un temporale. Con un'esplosione da parte mia di dolcezza e di insicurezza.

A volte vorrei che vedessi fino in fondo la mia fragilità, e guardassi oltre la mia finta scorza.


Ma ho scoperto che Caterina non ce l'ha con me. Ero così in ansia, una delle amiche a me più care. Mi si stringeva il cuore al solo pensiero che potesse essere in collera. Com'è semplice parlarsi e chiarirsi e dirsi "ti voglio bene".

Mi sono rimessa in sesto in 48 ore, imbottita di antibiotici, paracetamolo, multivitaminici, con 4 chili in più che dovrò perdere al più presto. Tutto pronto perché domani dovrei tornare al lavoro, per un mese. Poco male. Sempre meglio di niente. Del resto già mi annoiavo dopo "il viaggio"...

* La foto: Luosto, in Finlandia. In un ristorante "tipico" con orsi incazzati imbalsamati e appesi alle pareti, sopra enormi camini.

Pubblicato il 5/10/2008 alle 23.47 nella rubrica Stranezze.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web